Nell' anno 2000

Translated from German newspaper "Pressburger Zeitung" from 22 March 1922.

German, French, English, Spanish and Slovak versions available.

Bratislava in the year 2000

Fra 78 anni arrivera' l'anno 2000. Siccome le statistiche dicono che un neonato ogni sette puo' sperare di vivere per 78 anni, ci sono delle giovani persone nei villaggi e citta' in tutto il mondo che vedranno la data che e' coperta da uno splendore mistico per le persone di oggi.

"Come sara' l'anno 2000?" chiede Paul Louis Hervier in "Figaro". L'anno 1000 era caratterizzato da un panico mondiale. L'anno 2000 conoscera' solo i segni del progresso.

In 78 anni i miracoli del nostro periodo sembreranno giocattoli da bambini, I nostri trasporti aerei, i nostri sottomarini, che erano soltanto sogni e utopie nei tempi di Jules Verne, subiranno migliorie che li renderanno piu' comodi per i trasporti di tutto il mondo, se non verranno trovati dei mezzi piu' semplici. Nell' anno 2000 le nostre belle locomotive, che ci sembrano oggi dei mostri potenti, saranno fuori moda, come le vecchie diligenze postali dei nostri nonni. I treni saranno alimentati ad elettricita'. I macchinari di tutte le fabbriche saranno alimentati ad elettricita', e tutte le cascate della Terra saranno catturate, forse anche la forza del vento, sicuramente la forza dell'alta e della bassa marea, a forse ci sara' anche la possibilita' di prendere l'elettricita' dall'aria dove essa e' contenuta.

Uno scienziato predisse che nel prossimo futuro i mobili saranno fatti di un metallo derivante dal Nickel, il "Nickelum", e che questo metallo sara' cosi' leggero che una stanzetta potra' essere mossa cosi' facilemente come se fosse una sedia oggi, e cosi' economico che i mobili saranno accessibili a tutti, e cosi' puliti che anche l'igiene sara' migliore di oggi. Tutto sara' elettrico negli appartamenti, la cucina, la lavatrice, la lavastoviglie, e il lavoro umano sara' ridotto al minimo. Non ci saranno crisi della servitu'. Un editore statunitense prevede un grosso miglioramento nell'editoria. Secondo lui le pagine saranno ricavate dal nickel e saranno cosi' fini e leggere cheun libro avra' 30000 pagine e sara' piu' flessibile e piu' resistente delle pagine fatte di carta.

Un altro produttore americano prevede che i vestiti saranno tagliati, confezionati e abbottonati da una macchina mossa dall'elettricita'.

Secondo le statistiche, se la crescita della popolazione continua con la stessa percentuale, nell'anno 2000 ci saranno 14 milioni di persone a Londra, e 9 milioni a Parigi. Le strade saranno fatte di "Nickelum" perche' questo metallo e' piu' resistente e piu' duraturo ed e' capace di ridurre il rumore stradale meglio della gomma. Lo shopping sara' fatto con l'aiuto di marciapiedi semoventi sotteranei, oppure con piccole auto che si muoveranno in tubi pneumatici. Il carbone perdera' il suo grande prezzo. Le persone mangieranno prevalentemente prodotti sintetici. Uno scienziato inglese pensa che la terra non sara' solo la fonte di frutta e verdura, ma anche un'inesauribile sorgente di calore ed energia. Pensa che sara' sufficiente scavare un buco di alcuni chilometri e si trovera' il calore necessario per tutta l'industria. L'acqua a questa profondita' sara' cosi' calda che tutte le macchine in tutto il mondo potrebbero essere alimentate da essa.

In ogni caso, queste sono solo le ipotesi che noi possiamo avanzare! Chissa' quanto verra' mostrato in campi che noi nemmeno conosciamo!

© 1998 Miroslav Šedivý, miro@slovensko.com